Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Omicidio o suicidio a Capo d'Orlando? Muore 48enne messinese con un coltello in corpo: vana la corsa in ospedale

Intorno alle 19 un uomo è deceduto per la ferita provocata dall'arma da taglio, indagini in corso dei carabinieri per accertare come siano andate le cose

Ritrovato con un coltello conficcato in corpo davanti casa a Capo d'Orlando. E' morto mentre lo stavano trasferendo all'ospedale di Sant'Agata Militello un uomo di 48 anni. A lanciare i primi allarmi proprio i vicini. Del caso si stanno occupando i carabinieri alla ricerca di tutti gli indizi utili per cercare di chiarire la dinamica e se si sia trattato di un omicidio oppure di suicidio. Tutte le piste, al momento, sono aperte. Il fatto di sangue risale intorno alle 19, sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118 che ha tentato inutilmente di soccorrere la vittima. L'uomo è originario di Messina e viveva a Capo d'Orlando con la famiglia. Un giallo, al momento, per i militari dell'Arma che stanno ricostruendo la dinamica. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio o suicidio a Capo d'Orlando? Muore 48enne messinese con un coltello in corpo: vana la corsa in ospedale

MessinaToday è in caricamento