rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Centro

"Risse e abbuffate alcoliche", i residenti del centro storico contro la movida selvaggia

La nota del gruppo civica "Rispetto Messina" sui problemi registrati ogni week-end. L'appello alle istituzioni: "Locali chiudano tutti allo stesso orario"

"Anche sabato notte si è verificata un'altra rissa sanguinosa in pieno centro storico cittadino nel cuore della movida messinese". Così dicono i membri del Comitato "Rispetto Messina" che tornano a denunciare i disagi degli abitanti del centro storico durante i week-end. Una movida irregolare che preoccupa chi abita tra il Duomo e via Garibaldi dove il riposo notturno risulta molto difficile durante i week-end.

 "Questa amministrazione comunale - si legge nella nota -  non ha la forza e la volontà di trovare soluzioni adeguate e si limita a riproporre ordinanze nominalistiche che rimangono sulla carta e non vengono fatte rispettare; e ciò nonostante i propagandistci annunci di tavoli di coordinamento con alcune realtà di settore per rendere la movida vivibile all' insegna del "bere responsabile. Slogan fine a se stesso a cui si contrappone una realtà fatta da risse, disturbo fino a notte inoltrata del riposo notturno,scorribande di "fracassoni" fino all' alba con gli impianti stereo a tutto volume, ed abbufate alcooliche o "binge drinking"  sotto gli occhi di tutti . In pratica la trasformazione di sera e di notte di quello che doveva essere un brand della città di Messina in una zona "off limits, in cui, come purtroppo registrano le cronache, avviene di tutto".

Da qui l'appello alle istituzioni. "Chiediamo ancora una volta al Sindaco, Prefetto e Questore se, data la situazione, non sussistano le condizioni per stabilire, come viene fatto in tante altre città molto più civili della nostra, un orario di chiusura univoco senza eccezioni  valido per tutti gli esercizi di varia tipologia che somministrano cibi e bevande, in modo da evitare il ripetersi di fenomeni che spesso violano anche il codice penale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Risse e abbuffate alcoliche", i residenti del centro storico contro la movida selvaggia

MessinaToday è in caricamento