Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Taormina

Taormina, telecamera contro i furbetti dei rifiuti: multato un 55enne

Una indagine flash della polizia locale coordinata dal vice comandante ha permesso di scovare un cittadino che conferiva i propri rifiuti in località diversa dalla propria abitazione

Le sei telecamere di videosorveglianza piazzarte ad agosto dal Comune di Taormina cominciano a dare i prprio frutti nell'accertamento, da parte della polizia locale, di chi trasgredisce l'ordinanza sindacale sul conferimento dei rifiuti.

Una situazione che rischiava di diventare sempre più complicata nella Perla dello Jonio e che invece si sta dimostrando un punto di forza per garantire il decoro.

Proprio oggi, le telecamere di videosorveglianza hanno immortalato un cittadino taorminese che alle ore 6.37 conferiva i propri rifiuti in località diversa dalla propria abitazione.

Una indagine flash della polizia locale coordinata dal vice comandante sul rispetto della corretta applicazione dell’ordinanza sindacale sulla gestione dei rifiuti ha permesso di identificare subito il responsabile, risultato essere un cittadino di anni 55 residente a Taormina. La persona una volta convocata presso gli uffici di corso Umberto 219 è stata sanzionata ai sensi dell’ordinanza sindacale a firma del sindaco Mario Bolognari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taormina, telecamera contro i furbetti dei rifiuti: multato un 55enne

MessinaToday è in caricamento