Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Accordo tra Regione e Università, medici specializzandi e farmacisti ospedalieri impegnati nelle vaccinazioni

Il presidente Musumeci a Messina ha incontrato il rettore Salvatore Cuzzocrea per aumentare il numero degli operatori che stanno iniettando le dosi anticovid

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Il Presidente della Regione Siciliana on. Nello Musumeci e il Rettore prof. Salvatore Cuzzocrea  hanno siglato, nel corso di un incontro svoltosi nei locali del rettorato a Messina, un accordo quadro per il coinvolgimento dei medici specializzandi e dei farmacisti ospedalieri in formazione nella campagna di vaccinazione anti Covid-19. L’accordo sarà siglato nei prossimi giorni anche dagli altri Rettori delle università siciliane. La partecipazione all’attività vaccinale, su base volontaria, di durata semestrale e al di fuori dell’orario dedicato alla formazione specialistica, avverrà attraverso il conferimento di incarichi a tempo determinato o di lavoro autonomo. L’obiettivo dell’accordo è quello di estendere la copertura vaccinale della popolazione in funzione dell’aumento della disponibilità  dei vaccini attraverso il coinvolgimento dei medici specializzandi e dei farmacisti ospedalieri  nelle attività di somministrazione  dei vaccini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo tra Regione e Università, medici specializzandi e farmacisti ospedalieri impegnati nelle vaccinazioni

MessinaToday è in caricamento