Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Operaio precipitato dal capannone a Milazzo, muore dopo due giorni di agonia

Il 54enne Antonio Santamaria era stato trasportato in codice rosso al Policlinico di Messina e si è spento sabato alle 11 circa

È morto dopo due giorni di agonia il 54enne di origini ennesi Antonio Santamaria. L'operaio, proveniente da Gagliano Castelferrato, era precipitato dal capannone di un edificio di Milazzo in cui stava eseguendo lavori di manutenzione facendo un volo di sei metri. Il dipendente della ditta di impianti elettrici di contrada Bagli era ricoverato in gravi condizioni al Policlinico di Messina dove era stato trasferito in elisoccorso. 

Sabato 9 ottobre intorno alle 11 Santamaria è deceduto. Sulle dinamiche della morte stanno indagando i carabinieri. La famiglia attende la restituzione della salma che per via delle indagini in corso sta ancora attendendo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio precipitato dal capannone a Milazzo, muore dopo due giorni di agonia

MessinaToday è in caricamento