Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via San Raineri

Operaio ferito ai cantieri navali Palumbo, è gravissimo

Un rumeno di 43 anni è stato trasportato al Policlinico con diversi traumi, verifiche in corso dei carabinieri sulla dinamica. Sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Escluso al momento l'incidente sul lavoro

Un operaio romeno di 43 anni è rimasto ferito all'interno dei Cantieri navali Palumbo a Messina. L'uomo, che è stato trasportato stamani al Policlinico, ha riportato diverse fratture e traumi e le sue condizioni sono gravi a causa di una caduta nel bacino di carenaggio. Al momento i carabinieri che indagano sulla vicenda sembrano escludere che si sia trattato di un incidente sul lavoro. L'uomo, infatti, era in abiti civili e non stava prestando servizio.

Secondo le prime informazioni, l'operaio, impiegato in una ditta esterna, dormiva su una nave ferma in cantiere per riparazioni. E' possibile che la caduta sia avvenuta all'alba quando le attività erano ancora ferme. I soccorritori del 118 lo hanno trovato riverso a terra su una piastra del bacino di carenaggio. Indagini sono in corso per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.

L'uomo è stato sottoposto a intervento chirurgico dai medici dell'Unità operativa di Neurorchirurgia del Policlinico e sarà ricoverato in Rianimazione. Le sue condizioni sono definite gravissime a causa di una lussazione cervicale. 

Articolo modificato alle 15:04 del 15 febbraio 2020 // Aggiunti i particolari sulle condizioni sanitarie del ferito 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio ferito ai cantieri navali Palumbo, è gravissimo

MessinaToday è in caricamento