rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Taormina

Taormina, boom di auto a febbraio nei parcheggi gestiti da Asm

Incassati oltre 92mila euro. Il commissario Fiumefreddo: “Un dato che indica come circa 35mila persone hanno scelto Taormina per trascorrere qualche ora spensierata”

In aumento a febbraio il numero delle auto che si sono rivolte ai parcheggi cittadini gestiti dall'Azienda servizi municipalizzati. Dal confronto con i dati in possesso agli uffici è emerso che a febbraio dello scorso anno hanno parcheggiato negli autosilos cittadini, 8mila674 auto per un incasso complessivo di 62mila774 euro. Nel 2020, invece, 12mila871 auto che ha garantito un introito di 92mila345 euro. Un dato questo che indica come sia stato di circa 35mila persone il movimento dei visitatori che hanno scelto Taormina per trascorrere qualche ora spensierata.

"Si è trattato sicuramente di un buon risultato - dice il commissario di Asm, Antonio Fiumefreddo - che fa percepire come sia gradita la sosta nelle nostre strutture da parte di chi vuole arrivare nella città del Centauro. Certo, in questa delicata fase del turismo italiano ed internazionale, per il futuro non possiamo fare altro che incrociare le dita, auspicando che l'aumento delle auto sia sempre confermato".

Al lavoro, in un periodo, comunque, non considerato particolarmente florido dal punto di vista del movimento turistico hanno avuto un ruolo fondamentale il responsabile del settore parcheggi, Paolo Spadaro e quello del settore trasporti, Carmelo Zaccone. Com'è noto L'azienda Servizi Municipalizzati di Taormina è Azienda speciale, opera nel territorio comunale e gestisce, al momento, i seguenti servizi: funivia; parcheggi; trasporto urbano di linea; trasporto scolastico; manutenzione pubblica illuminazione; esercizio di captazione, sollevamento, trasporto e distribuzione dell'acqua potabile. Asm, inoltre, ospita nelle proprie strutture numerose manifestazioni fieristiche. Un settore questo su cui si sta puntando in maniera decisa. L'Azienda è proprietaria sia dell'impianto funiviario sia del parcheggio di Mazzarò Coperto ed inoltre gestisce le strutture multipiano denominate "Lumbi" e "Porta Catania".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taormina, boom di auto a febbraio nei parcheggi gestiti da Asm

MessinaToday è in caricamento