Patti, bimba di nove anni cade dalla bicicletta e batte la testa: in elisoccorso al Policlinico

La piccola ha riportato una emorragia cerebrale, nella notte il delicato intervento chirurgico

E’ stato trasportata con il codice rosso in elisoccorso nella tarda sedata di ieri al Policlinico di Messina: una bambina di 9 anni, secondo le prime informazioni, era sulla bicicletta quando ha perso il controllo ed è rivinosamente caduta a terra urtando violentemente con la testa. Nell'impatto ha riportato una grave emorragia cerebrale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La piccola di Ucria portata in un primo momento al'ospedale di Patti, è stata trasferita in elisoccorso al Policlinico di Messina dove ha subito un delicato intervento chirurgico nella notte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto all'interno di un autocompattatore, tragica mattina alla Decon di Villaggio Unrra

  • Grave incidente stradale a Gaggi, muore un ragazzo di vent'anni

  • Tragico incidente a San Filippo superiore, precipita col camion in un dirupo: muore operaio della forestale

  • Spiagge libere “monopolizzate” dai privati, la polizia municipale sequestra sdraio e 168 ombrelloni

  • Incidente stradale a Cagliari, funerali al Duomo per Davide Luna

  • Incidente mortale a Cagliari, torna a casa la salma del diciannovenne Davide Luna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento