rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Tremestieri

Vento forte, si blocca ancora il porto di Tremestieri

Le conseguenze della Sciroccata della scorsa notte. Stop ad arrivi e partenze a causa della risacca che rende difficoltose le manovre delle navi. Traffico dirottato in città

Prima le raffiche di vento, poi i disagi. Un copione che si ripete ormai da anni e che è andato in scena anche nelle ultime ore al porto di Tremestieri. La Sciroccata della scorsa notte ha infatti agitato il mare e adesso la risacca rende difficoltoso la manovra delle navi in arrivo e partenza dallo scalo commerciale, da giorni attivo con un solo scivolo proprio a causa di un precedente insabbiamento. Da qui la momentanea decisione, da parte dei comandanti dei traghetti, di sospendere le corse e volgere la prua verso rada San Francesco e porto storico. Alla base ci sono motivi di sicurezza in attesa che le condizioni marine tornino alla normalità e che i tecnici possano valutare l'entità del danno.

Secondo i primi rilievi, tuttavia, non dovrebbe essere necessaria la chiusura del porto. Intanto, la Comet ha già eseguito le analisi propedeutiche al dragaggio che permetterà nei prossimi giorni di liberare anche l'altro scivolo. Per l'occasione c'è già l'autorizzazione per muovere fino a 60mila metri cubi di massa sabbiosa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vento forte, si blocca ancora il porto di Tremestieri

MessinaToday è in caricamento