rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Amministrative 2022, pochi presidenti di seggio a disposizione e troppi problemi da risolvere: incontro al Comune

A Palazzo Zanca riunione tra il comitato spontaneo, il delegato del prefetto e i rappresentanti del municipio in vista del 12 giugno

Grido d'allarme dei presidenti di seggio in vista delle amministrative del 12 giugno. I rappresentanti del "Comitato Spontaneo dei Presidenti di Seggio Elettorale Vincenzo Crisafulli",  Davide Dieni e Massimiliano  Cucinotta hanno incontrato, presso la sala commissariale di Palazzo Zanca , Francesco Milio, dirigente della Prefettura e il dottore Cammaroto per l'ufficio elettorale del Comune, l'architetto Antonella Cutroneo per lo staff dirigenziale. La riunione fa seguito al grido di allarme dei Presidenti di seggio che, nei giorni scorsi, avevano reso noto, pubblicamente le criticità delle prossime elezioni amministrative.  I dirigenti intervenuti hanno accolto i punti posti all'ordine del giorno.  In particolare, il delegato del prefetto e il funzionario dell'ufficio elettorale non hanno escluso la possibilità di utilizzare dei prestampati per riempire i verbali ed i registri elettorali per la probabile candidatura di oltre mille persone tra consiglio comunale e circoscrizionale i cui nomi sarebbero, in alternativa, scritti manualmente dai componenti seggio, anche se si resta in attesa dell'avallo della Corte d'appello. 

I dirigenti  hanno accettato l'instaurazione di un divieto di sosta nel perimetro intorno al Municipio per permettere ai presidenti di seggio una celere consegna dei plichi e pacchi elettorali riservando, agli stessi, il transito ed il parcheggio. Milio ha paventato la possibilità di aumentare l'organico addetto alla ricezione del materiale elettorale, proposta al vaglio dell'ufficio elettorale. Riguardo alle aule da adibire a seggio elettorale è stato garantito l'utilizzo degli ambienti più grandi in ciascuna scuola sede di votazione. Sarà predisposto, infine, una modalità telefonica per comunicare, in tempo reale, la sezione di voto per quei cittadini che hanno subito una variazione  della sezione elettorale. In merito alla disparità numerica esistente tra alcune sezioni della stessa scuola sede di seggio l'ufficio elettorale sta programmando, per il futuro,  una equa distribuzione dell'elettorato per risolvere tale criticità. Le parti si sono dichiarate soddisfatte dell'incontro e fiduciose nel risolvere, insieme, la paventata carenza di presidenti di seggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative 2022, pochi presidenti di seggio a disposizione e troppi problemi da risolvere: incontro al Comune

MessinaToday è in caricamento