Gioele, droni dei vigili del Fuoco setacciano Caronia: appello del padre per riunire più persone alle ricerche

La conferma dei due testimoni che il 3 agosto avevano visto il bambino vivo tra le braccia della madre sollecita gli interventi. Sui social Daniele Mondello lancia un invito

Gioele

Anche droni dei vigili del Fuoco per cercare Gioele. Proseguono senza sosta le ricerche del piccolo su un'area di 500 ettari a Caronia, coordinate dalla prefettura. Ieri le guardie forestali avevano setacciato un prato "alla ricerca di indumenti" del bambino. Il prato si trova a poca distanza dal traliccio ai piedi del quale è stato trovato il corpo della madre. Gli inquirenti stanno visionando tutti i video registrati dai droni in questi giorni. Gli investigatori sono alla ricerca di ogni piccolo particolare alla ricerca del piccolo. Ieri la notizia che due turisti del Nord avevano visto Viviana Parisi e il bambino il 3 agosto sull'autostrada Messina-Palermo scavalcare il guardrail. Gioele era vivo e non era ferito.

Il padre di Gioele, Daniele Mondello, ha lanciato un nuovo appello su facebook: "Invito tutti quelli che si vogliono unire alle ricerche di mio figlio a presentarsi mercoledì 19 agosto presso il centro di coordinamento sulla ss113 al distributore di benzina IP di Caronia. Saremo lì intorno alle 7.30. Si raccomanda di indossare abbigliamento adeguato, pantaloni lunghi e maglie con le maniche lunghe. Vi ringrazio anticipatamente"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Testimoni raccontano alla procura cosa hanno visto il 3 agosto 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento