rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Risanamento, nuove case per dieci famiglie baraccate

Stamane l'assegnazione degli appartamenti da parte di Arismè. Due si trovano all'ex hotel Riviera

Proseguono le assegnazioni di nuove case per i baraccati dell'area "Ex lavatoio" di Giostra. Stamane Arismè, rappresentata dal presidente Vincenzo La Cava, ha firmato gli atti per consegnare dieci nuovi appartamenti, due si trovano nei pressi dell'ex hotel Riviera, gli altri sono sparsi in varie zone della città. A seguire le procedure anche il sub commissario al Risanamento Marcello Scurria e il vicesindaco Salvatore Mondello. Dieci giorni fa il sopralluogo degli aventi in diritto inseriti in graduatoria, oggi la firma dei contratti.

Intanto procedono i lavori di demolizione delle baracche di Camaro Sottomontagna, interventi rallentati dalla presenza di amianto nel sottosuolo. A breve le ruspe si muoveranno anche per abbattere i manufatti di via Catanoso e alcune baracche rimaste al rione Annunziata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risanamento, nuove case per dieci famiglie baraccate

MessinaToday è in caricamento