Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Catania

Vergogna al cimitero, rubato da una tomba il modellino di una nave. La nipote del defunto: "Fate schifo"

L'ignobile gesto è avvenuto al Gran Camposanto. I familiari si sfogano su Facebook e chiedono maggiore controllo all'amministrazione comunale

Quando era in vita il signor Luigi collezionava i modellini delle navi su cui il nipote lavorava. Era proprio quest'ultimo a donarglieli quando tornava a Messina per le ferie.

Ma l'ultima miniatura Luigi non ha fatto in tempo a riceverla, è morto poco prima che suo nipote tornasse. La famiglia ha però deciso di non interrompere l'usanza e ha poggiato la piccola nave sulla sua tomba. Un gesto simbolico, ma di alto valore affettivo.

Qualcuno nei giorni scorsi ha pensato di rubare il modellino. Un'azione di pessimo gusto che ha oltraggiato la memoria del defunto e ha provocato un grande dispiacere ai suoi parenti. 

La nipote del signor Luigi ha esternato tutta la sua rabbia su Facebook e parla di un gesto studiato visto che la tomba è posizionata in alto e per raggiungerla serve la scala.

Quel che è successo oggi è una vergogna. Inizio il tutto aprendo e chiudendo una piccola parentesi con un semplice: fate schifo. Luigi era il nonno del mio fidanzato, ha lasciato un vuoto incolmabile. Era un uomo simpatico, di compagnia, che sapeva sempre come strappare un sorriso. Quando usciva di casa, tra panificio ed altre botteghe, non faceva altro che parlare di quel suo nipote che lavorava sulle navi.. Che stava per mesi lontano da casa, dicendo a tutti quanto fosse orgoglioso di lui. Ogni qual volta che suo nipote ritornava a casa, doveva portargli una miniatura della nave sulla quale aveva lavorato. E così è stato per diversi anni. Quando ci ha lasciati, io e suo nipote eravamo a diversi chilometri di distanza... E decidemmo che una volta tornati a casa, lui avrebbe ricevuto ugualmente quella miniatura che tanto gli stava a cuore. Non fu possibile consegnarla nelle sue mani, ma si decise di metterla lì, dove ora il suo corpo riposa. Io mi auguro che si possano prendere provvedimenti.. Perché è una cosa vergognosa. Quale essere spregevole è stato in grado di compiere un gesto simile ? Ma ci fermiamo un attimino a pensare? Ma ci vogliamo rendere conto della bassezza e della cattiveria dietro ad una cosa del genere? Io mi auguro solo che questa foto possa arrivare ai "piani alti" della nostra città , che vengano messe nuove misure di sicurezza.. Perché cose del genere non possono verificarsi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vergogna al cimitero, rubato da una tomba il modellino di una nave. La nipote del defunto: "Fate schifo"

MessinaToday è in caricamento