Barcellona, ordine di carcerazione e divieto di avvicinamento per uno stalker

Gli agenti del commissariato del Longano hanno notificato i provvedimenti a carico di un uomo originario di Agrigento

La sede della polizia di Stato a Barcellona Pozzo di Gotto

Divieto di avvicinamento e ordine di carcerazione. I poliziotti del commissariato di di Barcellona Pozzo di Gotto hanno eseguito l’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa, emessa dal Gip di Barcellona, nei confronti di un quarantanovenne originario di Agrigento, ritenuto responsabile del reato di atti persecutori ai danni dell’ex compagna. Il provvedimento è scaturito a seguito del lavoro d’indagine svolto dai poliziotti, coordinati dall’Autorità Giudiziaria, che ha permesso di delineare le condotte delittuose dell’uomo. In particolare lo stalker, non accettando la fine della relazione sentimentale, ha molestato la vittima con numerosi episodi di minacce e pedinamenti provocandole un perdurante stato di ansia e di paura ingenerandole un fondato timore per la propria incolumità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre a Barcellona gli agenti hanno eseguito, inoltre, un ordine di espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla procura di Barcellona a carico di un barcellonese di 78 anni ritenuto responsabile dei reati di oltraggio a pubblico ufficiale e falsa testimonianza, commessi rispettivamente nel 2011 e nel 2005. L’uomo dovrà espiare la pena di anni 2 e 3 mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta i rifiuti fuori orario e prende a pugni un vigile urbano: denunciato comandante degli aliscafi

  • L'ospedale Papardo cerca infermieri e operatori sociosanitari, selezioni in corso

  • Positivo al coronavirus ma va in palestra, indagini in corso della polizia municipale

  • Covid, scatta il coprifuoco anche a Messina: l'ordinanza del sindaco in dettaglio

  • Grave incidente in autostrada vicino lo svincolo di Messina centro, due feriti al Policlinico

  • Operazione antidroga nelle acque dello Stretto, fermati due uomini pronti a trasportare 7 chili di marijuana in Sicilia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento