rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Milazzo

Amara sorpresa sul litorale di Milazzo, trovato un delfino spiaggiato

La carcassa di una stenella striata è stata trasportata all'istituto di zooprofilattico sperimentale di Palermo dove sarà effettuata la necroscopia per accertare le cause dello spiaggiamento

Una stenella striata, cetaceo appartenente alla famiglia dei delfini, è stata rinvenuta ieri nel litorale di Milazzo, vicino la 'Ngonia. L’esemplare spiaggiato è stato avvistato da alcuni passanti, che hanno allertato il biologo Carmelo Isgrò che è giunto sul posto avvisando anche la Guardia Costiera. Il piccolo cetaceo (che più raggiungere le dimensioni di due metri e mezzo di lunghezza) pesa apparentemente un paio di tonnellate.

Subito sono state avviate le operazioni di recupero. La  carcassa è stata trasportata all'istituto di zooprofilattico sperimentale di Palermo dove sarà effettuata la necroscopia per accertare le cause dello spiaggiamento.

Secondo le prime informazioni l’animale non aveva segni di trauma esterni dovuti a collisioni o incidenti, quindi potrebbe essere che abbia perso l’orientamento per colpa di qualche infezione virale o batterica, ma è presto per dirlo e si dovranno aspettare le analisi specifiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amara sorpresa sul litorale di Milazzo, trovato un delfino spiaggiato

MessinaToday è in caricamento