Tenta la rapina alla farmacia del Popolo, ma il personale blocca l'ingresso e lui fugge

E' accaduto intorno alle 19 in viale Giostra. L'uomo ha tentato il colpo con il viso camuffato da un passamontagna. Sul posto la polizia

Attimi di paura all'interno della farmacia del Popolo di viale Giostra.

Intorno alle 19 un uomo con il volto coperto da un passamontagna ha tentato di entrare all'interno dell'esercizio commerciale. Ma il personale lo ha subito notato bloccando le porte.

L'uomo è quindi fuggito mentre sul posto è poi arrivata la polizia per ricostruire con esattezza quanto avvenuto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le prime ricostruzioni, il malvivente si sarebbe poi recato in un laboratorio d'analisi di via Manzoni e avrebbe tentato una nuova rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto all'interno di un autocompattatore, tragica mattina alla Decon di Villaggio Unrra

  • Grave incidente stradale a Gaggi, muore un ragazzo di vent'anni

  • Tragico incidente a San Filippo superiore, precipita col camion in un dirupo: muore operaio della forestale

  • Spiagge libere “monopolizzate” dai privati, la polizia municipale sequestra sdraio e 168 ombrelloni

  • Incidente stradale a Cagliari, funerali al Duomo per Davide Luna

  • Incidente mortale a Cagliari, torna a casa la salma del diciannovenne Davide Luna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento