Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Università e progetti di ricerca, l'ex rettore chiede di essere sostituito

La richiesta inoltrata il 10 settembre protocollata dopo la bufera che ne ha determinato le dimissioni

Scritta il 10 settembre, protocollata il 12 ottobre. Tre righe esatte firmate dall’ormai ex rettore Salvatore Cuzzocrea che chiede di essere sostituto “per ovvie ragioni di opportunità” in alcuni progetti di ricerca, quattro per l’esattezza (Pharma Hub, Pnrr Samothrace, Ct Sintalica, Pon03Pe Drug Delivery). 

Nel mezzo – fra le due date - la bufera che ha investito l’università di Messina sui rimborsi sospetti che ne hanno determinato anche le dimissioni.

La lettera del professore Salvatore Cuzzocrea è indirizzata al Dipartimento Chibiofaram diretto dal professore Sebastiano Campagna sarebbe stata spedita due giorni dopo la segnalazione del componente del Senato accademico Paolo Todaro ai revisori dei conti in cui si chiede di fare chiarezza sulla questione rimborsi milionari. 

Todaro, nella richiesta inviata poi anche in Procura e alla Corte dei Conti, metteva in evidenza proprio come la maggior parte dei rimborsi arrivava dal dipartimento di Chibiofarm.

La richiesta per designare un altro responsabile scientifico verrà discussa oggi pomeriggio. Il direttore Campagna ha infatti convocato il consiglio nell’aula magna del Polo Papardo per discutere e deliberare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università e progetti di ricerca, l'ex rettore chiede di essere sostituito
MessinaToday è in caricamento