rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Mili / Strada Statale 114 Orientale Sicula

Alluvione 2009, al via i lavori di "rivitalizzazione" nei villaggi

Santo Stefano Briga, Pezzolo e Giampilieri superiore tra le zone interessate dagli interventi

Sono iniziati i lavori di rivitalizzazione urbana dei villaggi colpiti dall’alluvione del 2009 e beneficiari di un contributo regionale di due milioni di euro spalmato in quattro annualità in favore dei villaggi individuati. Avviati nella piazza di Santo Stefano Briga gli interventi di riqualificazione relativi alla pavimentazione ed alla sistemazione di un adiacente tratto di strada. I lavori - secondo il Comune - rappresentano il completamento del progetto relativo agli interventi a valere sui fondi assegnati per l’anno 2020. La ditta Dr Costruzioni, aggiudicataria dell’appalto a valere sui fondi assegnati per l’anno 2021, ha iniziato gli interventi al campo di calcetto a Pezzolo finalizzati al rifacimento del campo di gioco. Col medesimo appalto la ditta dovrà effettuare la riqualificazione di villetta Garrani a Giampilieri Superiore, la pavimentazione di via Lena e la ristrutturazione del lavatoio di Giampilieri Marina.

“Esprimo soddisfazione – ha spiegato l’assessore alle Manutenzioni Massimiliano Minutoli – per la continuità degli interventi di rivitalizzazione dei villaggi colpiti dall’alluvione 2009, che, grazie all’emendamento dell’allora deputato regionale Cateno De Luca, proposto nella legge di Stabilità regionale 2018 e poi seguito dal deputato regionale Danilo Lo Giudice, hanno consentito la progettazione e l’attuazione di importanti lavori richiesti da tempo dal territorio, mai realizzati e che invece oggi diventano realtà”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione 2009, al via i lavori di "rivitalizzazione" nei villaggi

MessinaToday è in caricamento