rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca

Detenuto costretto a subire una violenza sessuale, condannato il suo aguzzino

La violenza è avvenuta in cella nel 2013. Il colpevole dovrà scontare 8 anni

Scritta la parola fine su un grave atto di violenza avvenuto in cella. Nel 2013 un detenuto ha costretto il compagno di cella a subire atti sessuali mentre entrambi stavano scontando la pena. L'aguzzino, un 53enne, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Messina, è stato adesso condannato a 8 anni e 4 mesi di carcere. 

L'uomo, al termine delle formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto a disposizione dell'autorità giudiziaria. Ad eseguire la cattura sono stati i carabinieri di Patti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenuto costretto a subire una violenza sessuale, condannato il suo aguzzino

MessinaToday è in caricamento