De Luca rimpasta la sua giunta: Gallo e Tringali new entry, Previti vicesindaco

Il primo giorno dei sostituti dei dimissionari Trimarchi e Scattareggia. Gallo è già stato protagonista a Palazzo Zanca durante l'amministrazione Genovese. Tringali da tempo vicina alle politiche del primo cittadino

De Luca con i nuovi assessori Tringali e Gallo

La giunta De Luca versione 2.0 è ultimata. Questa mattina il sindaco ha presentato i due nuovi assessori che vanno a sostituire i dimissionari Vincenzo Trimarchi e Giuseppe Scattareggia. Si tratta di Laura Tringali, preside dell'istituto "Antonello" e Francesco Gallo, componente del cda Atm che è pronto a lasciare, ma già conosciuto a Palazzo Zanca per essere stato nella squadra di Francantonio Genovese.

Tringali rileva di fatto le deleghe di Trimarchi, dovrà infatti occuparsi di Scuola, Formazione insieme a Lavoro e Baratto amministrativo. Gallo, invece, avrà il compito di risollevare Sport e Spettacoli che furono di Scattareggia, oltre a Promozione del territorio e Ufficio di gabinetto. 

Ma le novità introdotte da De Luca non si fermano qui. La più importante riguarda il ruolo di vicesindaco che passa dalle mani di Salvatore Mondello a quelle di Carlotta Previti. Una scelta che secondo il sindaco è stata dettata dalle recenti polemiche sulla nomina di Previti come esperto di costituzione e gestione di banche dati ai fini di monitoraggio e accelerazione della spesa alla Città Metropolitana. "Sono stati i recenti attacchi a dettare la mia scelta - ha detto De Luca - critiche da chi continua ad essere una melma politica. Personaggi che invece di lavorare mettono in discussione atti senza sapere a cosa sono finalizzati. Gettare benzina sul fuoco è un modo squallido di agire e io continuerò a usare parole volgari di fronte a queste azioni. Facciano tutti gli esposti che vogliono alla Corte dei conti, anche se davanti a reati enormi hanno sempre taciuto".

De Luca ha poi ribadito la volontà di far compiere un salto di qualità alla sua giunta. "Offro un'occasione per dimostrare se si ha talento o meno, qui si incide sul destino di migliaia di persone e ci vuole senso di responsabilità che porti a rinunciare al tempo dedicato a famiglia e svaghi in favore della comunità. Di tutto si può dire della mia squadra, tranne che non sia composta da uomini di buona volontà. Ringrazio Trimarchi e Scattareggia, ho dato un anno di rodaggio a tutti, ma adesso sono caduti tutti gli alibi".

Il sindaco ha poi annunciato l'inizio di una collaborazione gratuita con l'ex assessore Trimarchi come esperto sulla tematica scolastica mentre si è pubblicamente scusato con Salvatore Ingegneri, responsabile delle Politiche giovanili, e annunciato inizialmente come nuovo assessore. 

Le nuove deleghe

Cateno De Luca: Finanze, Partecipate, Partecipate, Programmazione economica, Rapporti con Regione e governo, Riorganizzazione assetto amministrativo, Rapporti con Consiglio comunale, Risorse Umane, Polizia Municipale, Sicurezza urbana.

Salvatore Mondello: Infrastrutture, Mobilità, Edilizia, Lavori pubblici, Pianificazione urbana, Programmi complessi, Risanamento, Decoro Urbano, Ponte sullo Stretto, Beni culturali e ambientali, Rapporti con le forze dell'ordine e armate.

Francesco Caminiti: Pianificazione risorse idriche ed energetiche, Rapporti con Amam, Pianificazione ciclo rifiuti, Difesa del suolo, Gestione patrimonio, Digitalizzazione pubblica amministrazione.

Carlotta Previti: Smart City,  Programmazione fondi extracomunali pianificazione strategica fondi europei , rapporti istituzioni europee università sistema, Programma del sindaco, Responsabile sistema valutazione assessori

Massimiliano Minutoli: Manutenzione, Cimiteri, Arredo urbano, Acquario e dimora animali, Protezione civile, Servizi al cittadino, Volontariato rapporti animali, Rapporti con circoscrizioni.

Alessandra Calafiore: Politiche Sociali, Rapporti con Messina Social Ciy, Politiche per la Casa, Agroalimentari, Rapporti con istituzioni religiose

Vincenzo Caruso: Cultura, Tradizioni popolari, Toponomastica, Turismo e Brand Messina, Politiche giovanili

Dafne Musolino: Contenzioso, Attività produttiva e promozionali, Politica ambientali, Politiche del Mare, Beni Demaniali, Casinò del Mediteranneo

Laura Tringali: Pubblica Istruzione, Formazione, Lavoro, Banca del tempo, Baratto amministrativo, Pari opportunità

Francesco Gallo: Rapporti con Atm Spa, Politiche Sportive, Spettacoli ed eventi, Rapporti con Enti teatrali e musicali, Costituzione fondazione per promozione paesaggistica della città, Ufficio gabinetto del Sindaco

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento