rotate-mobile
Politica

Nuovo incarico per il "doppio" direttore generale Puccio, è anche dirigente a interim alla Città metropolitana

Il city manager del Comune si occuperà di Edilizia metropolitana e Istruzione visto che i nuovi assunti non bastano a coprire i vertici delle sette direzioni dell'ex Provincia

Direttore generale di Comune e Città Metropolitana e dal mese in corso anche dirigente a interim all'ex Provincia di "Edilizia metropolitana e Istruzione". Si tratta di una delle sette strutture organizzative della Città metropolitana uscita fuori dal nuovo organigramma dell'ente.  Secondo quanto si legge nel provvedimento del sindaco metropolitano Federico Basile i quattro dirigenti a tempo determinato appena assunti e l'unico dirigente a tempo indeterminato presente nell'ente non sono sufficienti a coprire le sette direzioni. Ecco spiegato il nuovo incarico di Puccio accanto a Giorgio La Malfa a Servizi Legali e Personale, Maria Grazia Nulli a Servizi Finanziari e Tributari, Biagio Privitera a Viabilità metropolitana, Giovanni Lentini ad Ambiente, Anna Maria Tripodo a Servizi Generali e Politiche di Sviluppo. 

L’incarico di Puccio ha come obiettivo, oltre alla gestione ordinaria, la realizzazione dei programmi e dei progetti della Direzione di cui è responsabile assegnati con la sezione Performance del Piao e la gestione delle risorse umane e strumentali assegnate e del budget assegnato con il Peg. 

Sul compenso di Puccio tra Comune e Città metropolitana erano sorte polemiche politiche in Consiglio comunale nei mesi scorsi. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo incarico per il "doppio" direttore generale Puccio, è anche dirigente a interim alla Città metropolitana

MessinaToday è in caricamento