rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Arte

Giornata mondiale dei monumenti e dei siti: ecco i più spettacolari del Messinese

Ancora una volta ad eleggere i più belli il popolo web

Forse non tutti sanno che il 18 aprile si celebra la Giornata mondiale dei monumenti e dei siti, ma quali sono i più spettacolari nel Messinese? Tra la città e la provincia la lista è davvero lunga, ma scopriamo insieme la top ten dei più belli eletti dagli utenti di Tripadvisor.

1.La Madonnina del Porto. Primo posto per l'emblema assoluto  della nostra città come  scrive un utente: "E' il simbolo protezione della città. La si può ammirare bene dalla passeggiata al mare sulla quale ci si reca con i bimbi in bicicletta, per passeggiare e respirare l'aria del mare o per pattinare ma si vede tanta gente correre oppure persone sedute in panchina leggere un libro ed ammirare il paesaggio al quale fa da sfondo la statua della Madonnina".

2.Quattro Fontane di Taormina. Anche questo monumento è tra i più amati dal popolo web: "E’ uno dei simboli della città - si legge tra i commenti- ed è sita in piazza del Duomo. Costruzione in stile barocco, risalente al XVII secolo: costituita da un corpo centrale sormontato da una centauressa e da quattro piccole fontane laterali costituite da una testa di cavallo, da una delle quali sgorga uno zampillo d’acqua. Singolare".

3.Monument to Russian Sailors, Heroes of Mercy and Self-Sacrifice a Messina. Significativo pezzo della storia della città come scrive un utente: "Questo monumento ricorda i soldati Russi che aiutarono i messinesi nel 1908 dopo il devastante terremoto, si trova vicino il porto in un bel parco alberato".

4.Fiumara d'Arte a Castel di Tusa. Questo affascinante sito si piazza al quarto posto della classifica, per chi l'ha visitato è stata un'esperienza indimenticabile: "Impossibile descrivere l'emozione provata davanti a queste opere maestose, gigantesche che ti costringono a km nella bellissima campagna montuosa vicina al mare. ne sono rimasta entusiasta e ci voglio tornare".

5.Nike di Kalkis a Giardini Naxos. Questo è un monumento  di forte valenza storica: "Statua in bronzo realizzata dal catanese Carmelo Mendola nel 1965, che simboleggia il gemellaggio con Calcide Eubea, località da cui provenivano i greci che fondarono questa colonia nell'VIII secolo a.C.. Per suggellare la discendenza di Giardini Naxos con l’antica Calcide Eubea nel 1980 venne ivi installata una copia esatta della Nike di Kalkis presente in Sicilia. La Nike di Kalkis si trova a Schisò, una delle zone più antiche di Giardini Naxos, oggi ad alto insediamento turistico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale dei monumenti e dei siti: ecco i più spettacolari del Messinese

MessinaToday è in caricamento