rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Calcio

Eccellenza, il Città di Taormina batte la Leonzio e guadagna la vetta  

I biancazzurri hanno fatto festa con i gol, uno per tempo, di Cannavò e Fragapane, imponendosi con il punteggio di 2-0 

Il Città di Taormina si è imposto per 2-0 sulla Leonzio sul sintetico del "Bacigalupo". I biancazzurri hanno fatto festa con i gol, uno per tempo, di Cannavò e Fragapane. Cirnigliaro subito protagonista con una gran parata sul colpo di testa di Tornatore da distanza ravvicinata. Al 21’ anche Serafino vola sulla conclusione da dentro l’area di Assenzio. Sul corner che ne segue ancora il 7 locale colpisce, ma manda alto. La gara si accende al 27’, quando D’Emanuele spedisce sul fondo da buona posizione e un minuto dopo i padroni di casa passano in vantaggio: spizzata di Assenzio, Cannavò approfitta di un’incertezza della difesa e fulmina il portiere con una botta sotto la traversa. Buona la reazione della Leonzio, Martines spreca sugli sviluppi di una palla ferma, mentre D’Emanuele in contropiede sfiora il palo con un rasoterra. Allo scadere, poi, ci prova Ferraù a giro, Serafino allunga in corner.

La squadra allenata da Marco Coppa va a un passo dalla realizzazione in avvio di ripresa, ma l'insidiosa conclusione di Biondo viene intercettata da Serafino. All’ora di gioco, ci prova Carbonaro con un'inzuccata dopo l’involontaria torre di Godino, peccando di precisione. Il Città di Taormina si difende con ordine, subisce poco le iniziative della Leonzio ed è sempre pericoloso in fase offensiva. Al 28' la punizione di Ferraù si perde di un soffio sui cartelloni pubblicitari. E’ il preludio al raddoppio siglato da Fragapane, in campo da sei minuti, che spedisce in rete al volo il perfetto cross di Assenzio, scacciando via un anno difficile, passato ai box per un grave infortunio. Partita in cassaforte, sigillata dall’intervento di Cirnigliaro sull'angolato rasoterra di Carbonaro.

Città di Taormina-Leonzio 2-0
Marcatori: 28' Cannavò; 29' st Fragapane. 
Città di Taormina: Cirnigliaro, Viscuso, Godino, Le Mura, Echeverria, Trovato, Assenzio, Ferraù (41' st D'Amico), Famà (23' st Fragapane), Biondo, Cannavò (49' st Giorgetti). A disposizione: Giuffrida, Quintoni, Caltabiano, Biondi, Di Natale, Freni. All.: Marco Coppa.
Leonzio: G. Serafino, Spampinato (23' st Cannone), Urso, La Mesa, Tornatore, Martines, Carbonaro, Lorefice (13' st Quarto), Sangiorgio, D. Scapellato, D'Emanuele (30' st Kabangu). A disposizione: Chiello, F. Scapellato, Bertolo, Aiello, Puglisi, Lanza. All.: Natale Serafino.
Arbitro: Armenia di Ragusa (Artellini e Firera di Ragusa).  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il Città di Taormina batte la Leonzio e guadagna la vetta  

MessinaToday è in caricamento