Martedì, 16 Luglio 2024
Calcio

Giovanile, niente da fare per l’U17 del Città di Taormina contro il Buon Pastore

Passaggio del turno compromesso nella gara d’andata con il tris dei palermitani confezionato dalla tripletta di Colombo

Il Città di Taormina è stato eliminato nella seconda fase del campionato regionale Under 17. Il doppio 3-0 contro il Buon Pastore non ha intaccato, comunque, l’annata dei giovani biancazzurri, come confermano le parole dell’allenatore Domenico Calì: “Conoscevamo la forza della squadra che andavamo ad incontrare. Abbiamo approcciato bene le partite, senza, però, mai concretizzare. È stato un percorso positivo, i ragazzi sono cresciuti in maniera esponenziale”.

Passaggio del turno compromesso nella gara d’andata con il tris dei palermitani confezionato dalla tripletta di Colombo. Nel match di ritorno, non basta un propositivo inizio ai padroni di casa, che sfiorano il vantaggio con la sforbiciata di Sturniolo, parata da Lo Cascio, ed il tocco a botta sicura di Alessandra, salvato sulla linea. Gli ospiti sbloccano il punteggio al 27’: Longo sfrutta un errore difensivo e mette in rete dopo aver saltato anche Gualberti. Al 38’ la spettacolare conclusione di Orofino sotto l’incrocio vale il raddoppio. Nella ripresa, Grammauta impingua il bottino dalla distanza, mentre viene annullato il “gol della bandiera” di Sturniolo per carica sul portiere.                                       

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanile, niente da fare per l’U17 del Città di Taormina contro il Buon Pastore
MessinaToday è in caricamento