Lunedì, 22 Luglio 2024
Calcio

Messina battuto ed eliminato dal Catania in Coppa Italia

La squadra giallorossa è stata sconfitta in trasferta per 2-1. Il gol di Ortisi è arrivato troppo tardi per cambiare l’epilogo del derby

Il Messina è stato battuto in trasferta dal Catania per 2-1 nella sfida di Coppa Italia. Gli etnei passano il turno nonostante la discreta prova fornita dai peloritani. In avvio di gara, padroni di casa vicini al vantaggio, la traversa nega la gioia del gol a Deli; sulla sua conclusione la sfera colpisce il montante, rimbalza in campo e viene intercettata dal portiere. De Matteis si oppone di piede all’incursione di Marsura, poi è Silvestri a fallire una buona opportunità. Gli ospiti provano a rendersi pericolosi con i tentativi di Buffa e Zunno, ma la grande chance arriva per loro al 37’, quando Zunno smarca di tacco Ortisi, sul cui assist Cavallo tira alto da favorevole posizione. Tre minuti dopo, Zunno e Luciani mancano l’appuntamento fatidico sul tiro-cross dalla destra di Cavallo.  

In avvio di ripresa, il Catania sblocca il punteggio grazie alla rete di Bocic, servito magistralmente da Marsura. Al 14’ Sarao raddoppia di testa su azione d’angolo. I rossazzurri sfiorano anche il tris: Tropea e Buffa perdono il pallone e sulla ripartenza Bocic si invola e tenta dalla distanza, De Matteis si salva in due tempi. Dall'altra parte, sulla battuta di un corner, svetta Pacciardi e indirizza la sfera sul palo. Al 44’ Ortisi dimezza le distanze su punizione dal limite dopo l’appoggio di Polito. Nel recupero, il Messina cerca orgogliosamente di pareggiare, rischiando in contropiede, ma il risultato non cambia più.

Catania-Messina 2-1
Marcatori: 9′ st Bocic; 14′ st Sarao; 44′ st Ortisi.
Catania: Bethers, Bouah, Silvestri (15′ st Curado), Lorenzini, Maffei (32′ st Castellini), Deli, Ladinetti, Zammarini (15′ st Rocca), Bocic, Sarao (26′ st Di Carmine), Marsura (26′ st Chiricò). A disp.: Albertoni, Quaini, Mazzotta. All. Luca Tabbiani.
Messina: De Matteis, Polito, Pacciardi, Darini (18′ st Ragusa), Tropea (39′ st Zammit), Ortisi, Franco (18′ st Frisenna), Buffa, Cavallo (39′ st Scafetta), Luciani (18' st Salvo), Zunno. A disp.: Fumagalli, Di Bella, Lia, Manetta, Ferrara, Firenze, Emmausso, Plescia. All. Giacomo Modica.
Arbitro: De Angeli di Milano (Carella di L’Aquila e Signorelli di Paola).
Note: sono stati ammoniti: Zunno, Chiricò, Ortisi, Frisenna e Bouah. Recupero: 1’ e 4’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messina battuto ed eliminato dal Catania in Coppa Italia
MessinaToday è in caricamento