rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Serie C, mister Raciti: “al Messina serve un altro attaccante”

Onesta e realistica è stata, come al solito, la disamina del tecnico giallorosso dopo il pareggio (1-1) casalingo contro il Picerno

Il Messina si è dovuto accontentare di un punto nel match casalingo contro il Picerno, terminato sul punteggio di 1-1. Un risultato che non risolve naturalmente i problemi dei giallorossi, come ha dichiarato con onestà, al termine della partita, il tecnico Ezio Raciti: “Abbiamo fatto fatica a tenere il pallone davanti, nonostante le quattro-cinque occasioni create. Riuscivamo ad entrare sugli esterni, ma mancava la verticalizzazione. Dobbiamo lavorare su questo. Speriamo che il direttore riesca a completare l’organico, perché è evidente che qualcosa va fatta. Serve un attaccante, che ci consenta di salire con più uomini. In avanti, ci sono soltanto Adorante e Baldè”.  

I giocatori giallorossi hanno dato, comunque, il massimo e sulla prestazione hanno pesato inevitabilmente alcuni fattori. “Non dimentichiamo che la settimana scorsa eravamo con gli uomini contati. Abbiamo accelerato i tempi di recupero per poterli avere a disposizione, ma è evidente che chi è rientrato era indietro di condizione. Fofana ha preso il Covid ed è stato fermo a lungo, Marginean è andato in Romania per vaccinarsi e ottenere il green pass”. Testa adesso alla difficile sfida di mercoledì contro il Palermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, mister Raciti: “al Messina serve un altro attaccante”

MessinaToday è in caricamento