Calcio

Serie C: il Messina olia i meccanismi, utili indicazioni dal test con il Kaggi

Per quanto riguarda il mercato, manca soltanto l’ufficialità al tesseramento del centrocampista Domenico Franco. Atteso sempre l’attaccante goleador

Il Messina continua ad allenarsi in vista dell’inizio del campionato di serie C. La squadra giallorossa ha svolto, sul sintetico de “L’Ambiente Stadium” di Bisconte, un allenamento congiunto con il Kaggi (Promozione), che ha sostituito in extremis il Siracusa. La partitella è terminata sul punteggio di 13-0, caratterizzato dal poker di gol di Emmausso, dalla tripletta messa a segno da Iannone e dai centri di: Darini, Salvo, Cavallo, Frisenna, Lucioni più l’autorete di Spadaro. Lo staff tecnico guidato dal tecnico Giacomo Modica ha potuto trarre delle utili indicazioni sulla condizione atletica del gruppo e dei singoli calciatori e provare modulo e schemi. Nei due tempi da 45 minuti, l’undici giallorosso si è schierato con il confermato 4-3-3, dimostrando di essere predisposto al gioco offensivo. La prima frazione è terminata 4-0, più largo il bottino dei biancoscudati nella ripresa, che hanno sfruttato il maggior tasso qualitativo e anche l’inevitabile calo fisico degli avversari.

Per quanto riguarda il mercato, manca soltanto l’ufficialità al tesseramento del centrocampista Domenico Franco. Trattativa praticamente chiusa pure con il laterale basso Giorgio Brogni. Si attendono, invece, novità per quanto riguarda l’attaccante, che dovrebbe guidare il reparto. Come previsto, è il tassello più costoso dell’organico e potrebbe essere aggiunto prima che si chiuda il mese di agosto. Nell’agenda della dirigenza, sono sottolineate anche alcune cessioni, che, se definite, porterebbero in dote qualche altro ingresso.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C: il Messina olia i meccanismi, utili indicazioni dal test con il Kaggi
MessinaToday è in caricamento