rotate-mobile
Calcio

Il Messina porta a casa un punto da Potenza, al "Viviani" scialbo 0 a 0

La partita non ha regalato particolari sussulti, come conferma il risultato finale. I giallorossi meglio nel primo tempo, condotta difensiva nella ripresa

Il Messina ha pareggiato (0-0) sul campo del Potenza, trovando continuità di risultati dopo le vittorie conquistate contro Monterosi Tuscia e Catania. Immediato tentativo di Saporiti per locali, ma il suo tiro viene parato da Fumagalli. Inizio equilibrato con le squadre che si studiano, ma con il trascorrere dei minuti supremazia territoriale dei giallorosii. Al 15' staffilata a lato di Ragusa dal limite. Una perfida punizione dello stesso Ragusa dalla destra non trova, invece, la deviazione risolutiva di Manetta. Nel recupero, conclusione alta di Ortisi. 

Copione deludente anche ad inizio ripresa, come l'esito di alcune ripartenze su entrambi i fronti, prive della necessaria precisione negli ultimi passaggi. I lucani avanzano il baricentro della manovra, ma trovano intasati tutti i corridoi. Triplo cambio nel Messina con Cavallo, Scafetta e Zunno che prendono il posto rispettivamente di Franco, Plescia e Ragusa. Immediata risposta tattica del tecnico dei padroni di casa, che opera altrettante sostituzioni. Al 29' insidiosa battuta di controbalzo del neo entrato Pace, pallone di poco sul fondo. Un difensore ospite devia poi la conclusione a botta sicura di Candellori in corsa. Il finale non regala sussulti ed il triplice fischio sancisce la fine di una partita che non verrà ricordata negli annali della serie C.  

Potenza-Messina 0-0 
Potenza: Alastra, Maddaloni, Armini, Di Grazia (27' st Rossetti), Sbraga, Schiattarella (31' st Laaribi), Saporiti (14' st Steffe), Volpe (27' st Pace), Candellori, Asencio (27' st Gagliano), Hadziosmanovic. A disp.: Gasparini, Iacovino, Gyamfi, Monaco, Prezioso, Verrengia, Pisapia, Hristov. All. Pietro De Giorgio. 
Messina: Fumagalli, Firenze (47' st Giunta), Manetta, Frisenna, Emmausso (39' st Luciani), Franco (25' st Cavallo), Salvo, Pacciardi, Ortisi, Plescia (25' st Scafetta), Ragusa (25' st Zunno). A disp.: De Matteis, Ferrara, Darini, Polito, Zammit., Scafetta. All. Giacomo Modica.  
Arbitro: Angelillo di Nola (Colaianni di Bari Lauri di Gubbio)
Note: sono stati ammoniti: Asencio, Maddaloni, Emmausso, Sbraga, Recupero: 2' e  6'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Messina porta a casa un punto da Potenza, al "Viviani" scialbo 0 a 0

MessinaToday è in caricamento