rotate-mobile
Calcio

Il Messina prosegue il ritiro a San Giovanni in Fiore, preso l’attaccante Luciani

La punta centrale è arrivata con la formula del prestito dal Frosinone, dove si è messo in mostra nelle formazioni giovanili

I giocatori del Messina proseguono il ritiro a San Giovanni in Fiore. La dirigenza è impegnata, invece, a completare l’organico, che disputerà il campionato di serie C. Nelle ultime ore, l’attaccante Pierluca Luciani (classe 2002) ha firmato il contratto che lo lega ai giallorossi. La punta centrale è arrivata con la formula del prestito dal Frosinone, dove si è messo in mostra, soprattutto, nelle formazioni giovanili. Nove presenze complessive poi con la maglia del Monterosi e nel 2022 un’operazione al crociato del ginocchio. Dopo di lui, potrebbe raggiungere la Calabria l’esterno sinistro Francesca Scafetta, nativo di Vasto, elemento dotato versatilità tattica.

Annunciati in precedenza i tesseramenti dei difensori Damiano Lia, ex Vibonese, e Marco Manetta. Si tratta per il Messina di due ritorni, graditi all’allenatore Giacomo Modica e al suo staff tecnico, e del 21enne centrocampista Giulio Frisenna, proveniente dal Licata (29 presenze e 3 gol); per lui un biennale con scadenza 30 giugno 2025. Simone Praticò è, infine, il nuovo segretario del settore giovanile. Originario di Reggio Calabria, ha ricoperto lo stesso ruolo, l’anno scorso nella Reggina, dopo preziose esperienze maturate con Pavia, Brescia e Desenzano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Messina prosegue il ritiro a San Giovanni in Fiore, preso l’attaccante Luciani

MessinaToday è in caricamento