rotate-mobile
Calcio

Battuta d'arresto imprevista della Messana, superata in casa dalla Leonfortese 

La squadra ennese si è imposta al "Marullo" di Bisconte per 1 a 0. Nel finale di partita, Rando ha sprecato l'occasione per pareggiare 

Messana sconfitta per 1 a 0 in casa dalla Leonfortese nella 21^ giornata del campionato di Eccellenza. Una battuta d'arresto amara contro una diretta rivale per la salvezza, giunta dopo il successo in casa del Modica, che aveva galvanizzato l'ambiente. Inizio propositivo degli ennesi, pericolosi con il tentativo di Caputa, respinto dal portiere. Gol annullato poi allo stesso Caputa per fuorigioco. Volo impegna Sanneh da posizione defilata. Sull’altro fronte, termina a lato la conclusione di Rando. La traversa nega al 26’ la rete alla battuta dell’onnipresente Volo. Un’azione da segnalare per parte nei restanti minuti del tempo, ma si va all’intervallo sullo 0 a 0.   

Pochi sussulti in avvio di ripresa. Al 28’ l’episodio che decide il match: Sanneh svirgola il rilancio, Volo si avventa sul pallone e lo insacca imparabilmente. Nel finale, i peloritani si proiettano in avanti alla ricerca del pareggio. L’occasione propizia capita nei piedi di Rando, che tira, però, alto da favorevole posizione.

Messana-Leonfortese 0-1
Marcatore: 28' st Volo. 
Messana: Sanneh, Viscuso (34' st Orecchio), Fragapane, Corso, Gusso, Ficara, Biondo (34' st Bonasera), Misiti (40' st Sowe), Cannavò, Rando, Barbera (20' st Cafarella). A disp.: Lima, Pantano, Calì, Gargiulo, Ginagò. All. Tudisco. 
Leonfortese: Cesaretti, Nuccio, Ferrara, Grasso, Russo, Popolo, Puleo (27' st Manuele), Cacicia, Meta, Caputa (39' st De Luca), Volo. A disp.: Maugeri, Rivo, Graziano, La Porta, Mandala. All. Mannara. 
Arbitro: Radice di Cinisello Balsamo (Firera di Ragusa e Florio di Agrigento). 
Note: sono stati ammoniti: Nuccio, Cafarella e Corso. Recupero: 1' e 3'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battuta d'arresto imprevista della Messana, superata in casa dalla Leonfortese 

MessinaToday è in caricamento