Venerdì, 12 Luglio 2024
Calcio

Serie C, il Messina torna a casa con un punto dalla trasferta di Torre del Greco

La partita contro la Turris è terminata sul punteggio di 2 a 2. Per i giallorossi a segno Rosafio e Emmausso. Jacopo Fumagalli colpito da un oggetto

Il Messina ha conquistato un meritato punto sul campo della Turris, dove ha pareggiato per 2 a 2. Propositivo inizio dei giallorossi, che passano, però, in svantaggio all’8’, quando, sulla punizione ad effetto di Scaccabarozzi, Nocerino insacca la sfera con un angolato colpo di testa. Gli ospiti tardano e reagire e, così, i campani si rendono pericolosi con le conclusioni dal limite di Giannone, parata da Fumagalli, e Daniele Franco, che termina, invece, sul fondo. Dall’altra parte, ci prova Emmausso, il cui tiro al volo manca il bersaglio. Finale di tempo caratterizzato da continue interruzioni del gioco. Nel recupero, incursione esterna di Rosafio, “murata” da un difensore. Sul ribaltamento di fronte, la traversa nega il raddoppio alla staffila mancina di Giannone.

Nessun cambio durante l’intervallo. Messina proiettato in avanti in avvio di ripresa, ma che non riesce a verticalizzare.  Al 28' i peloritani pareggiano grazie al chirurgico sinistro da lontano di Rosafio, indirizzato nell'angolino basso. Sulle ali dell'entusiasmo, la squadra allenata da Giacomo Modica prova a ribaltare la situazione, fallendo il gol del sorpasso con il neo entrato Luciani, che calcia a lato da posizione ravvicinata. Annullata, invece, una realizzazione dei padroni di casa (39') per fuorigioco. Nel recupero, arriva il fortunoso gol di Jallow, la cui battuta dalla distanza trova l'incredibile deviazione di nuca di Frisenna, producendo una beffarda parabola con il pallone che si infila proprio sotto l'incrocio. Poco dopo, Emmausso pareggia i conti con uno spettacolare destro. Sull'esultanza del n. 10 biancoscudato, lancio di oggetti da parte del pubblico locale. Viene colpito alla nuca Jacopo Fumagalli in panchina e, dopo un lungo extra time, l'arbitro fischia tre volte.  

Turris-Messina 2-2
Marcatori: 8’ Nocerino; 28' st Rosafio; 46' st Jallow; 51' st Emmausso.  
Turris: Marcone, Esempio (27' st Saccani), Cocetta (22' st Serpe), Da. Franco, Giannone (23' st D'Auria), De Felice (27' st Jallow), Maestrelli, Nocerino (38' st Panelli), Scaccabarozzi, Contessa, Pugliese. A disp.: Guadagno, Pagno, Guida, Pavone, Rizzo, Matera, Cum, Dalbon, Burgio, Nicolai. All. Leonardo Menichini. 
Messina: E. Fumagalli, Manetta, Frisenna, Emmausso (56' st Civilleri), Zunno (56' st Polito), Do. Franco, Salvo, Pacciardi, Ortisi, Plescia (15' st Luciani), Rosafio. A disp.: Piana, Zona, Lia, Signorile, Gunta, Cavallo,  J. Fumagalli, Ragusa. All. Giacomo Modica. 
Arbitro: Nicolini di Brescia (D’Angelo di Perugia e Cataneo di Foggia). 
Note: sono stati ammoniti: Pugliese, Frisenna, Emmausso, Contessa, Cocetta, Jallow e Ortisi. Recupero: 3’ e 6'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, il Messina torna a casa con un punto dalla trasferta di Torre del Greco
MessinaToday è in caricamento