rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Volley

B1: la Sanitaria Sicom Messina si gode il primato, Garofalo: “Qui c’è un ambiente splendido”

La schiacciatrice romana, tra più giovani del gruppo, ha parlato della sua esperienza in Sicilia

Tris di vittorie in campionato e testa della classifica per la Sicom Akademia Sant’Anna che anche nell’ultimo match, seppur con qualche brivido di troppo, ha portato a casa una vittoria, bella ed importante per come è arrivata e perché conquistata in casa di una delle big del torneo. Risultati positivi che stanno contribuendo a entusiasmare ancora di più un ambiente ed un gruppo di lavoro in grande sintonia, come ha sottolineato Elisa Maria Garofalo, schiacciatrice romana tra le più giovani del gruppo (la terza più giovane in termini di età) che alla Sicom sta vivendo la sua prima esperienza lontano da casa.

È la mia prima esperienza molto lontana da casa. A me piacciono le sfide e questa è la prima vera sfida che affronto. Devo dire che a Messina ho trovato un ambiente splendido: sia lo staff che le ragazze, la stessa città di Messina è molto bella. Sono anche tutti molto disponibili e gentili, quindi mi sto trovando veramente molto bene”. Le vittorie, si sa, portano morale, entusiasmo ed ancora più determinazione. Proprio la determinazione è stato uno dei fattori che ha regalato la vittoria alle ragazze allenate da Nino Gagliardi sul difficile campo di San Salvatore Telesino. E con ancora più grinta Muzi e compagne puntano al prossimo incontro: il match clou della quarta giornata, al Palatracuzzi, contro la Givova Fiamma Torrese.

Sapevamo che la gara sarebbe stata difficile ma siamo state brave ad impattarla bene - prosegue Elisa Maria Garofalo -Infatti i primi due set secondo me abbiamo giocato una pallavolo di alto livello. Ci siamo forse un po' deconcentrate nel terzo e quarto set, complice anche il ritorno delle avversarie che hanno iniziato a giocare una buona pallavolo, Però siamo state bravissime nel quinto set a riprenderle ed a reagire, cosi da portare a casa la partita. Sono molto soddisfatta di noi stesse ed adesso ci stiamo concentrando al massimo per la partita di sabato. Anche il prossimo incontro sarà molto ostico: già lo abbiamo messo in programma. Però sicuramente il fatto di giocare in casa ci sarà molto d’aiuto, cosi come anche il pubblico che sarà al nostro fianco ci darà una grossa mano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: la Sanitaria Sicom Messina si gode il primato, Garofalo: “Qui c’è un ambiente splendido”

MessinaToday è in caricamento