L'Università punta sull'automobilismo, Zancle E-Drive il team che guiderà una monoposto elettrica

Il gruppo guidato dal Faculty Advisor Francesco Longo è composto interamente da studenti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

“Zancle E-Drive (ZED)“: è questo il nome del Team ufficiale Formula SAE dell’ Università di Messina che parteciperà alla competizione studentesca più grande in tema di motori a 4 ruote. Il Team, guidato dal Faculty Advisor, prof. Francesco Longo, è composto interamente da studenti UniMe (circa 30) provenienti da ogni Dipartimento e con competenze multidisciplinari. La monoposto progettata e realizzata dal Team parteciperà alla nuova categoria Formula SAE “Driverless”, cioè non avrà necessità di alcun conducente. La squadra ha scelto di progettare una monoposto totalmente elettrica, priva di carburante da combustibile fossile.“From zero to hero”: la progettazione prevede ogni aspetto della monoposto dal prototipo alla versione finale. Attualmente, è stato realizzato il primo prototipo di nome “CyberZED”, un modellino interamente “fatto in casa” (stampaggio componenti ed ingranaggi, assemblaggio, programmazione centralina) e telecomandato da uno smartphone tramite una app realizzata sempre dal gruppo di lavoro. Per tutti gli studenti interessati ad unirsi al Team, il format da compilare è disponibile sul sito ufficiale zancle.e-drive.it.

Torna su
MessinaToday è in caricamento