rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Dalla Sicilia per aiutare gli alluvionati dell'Emilia Romagna: in moto la macchina della solidarietà

Dall'Isola è partita una squadra di tecnici del Soccorso alpino e speleologico siciliano, a supporto delle popolazioni flagellate

Mentre in Emilia Romagna l’emergenza maltempo non dà tregua e il bilancio delle vittime e degli sfollati per l’alluvione si fa sempre più tragico, proseguono le operazioni per soccorrere le persone a rischio nelle zone colpite dall’ondata di acqua e fango. Dalla Sicilia in queste ore è partita una squadra di tecnici del Soccorso alpino e speleologico siciliano, a supporto delle popolazioni flagellate dalle recenti alluvioni.

Si tratta di operatori appartenenti alla squadra regionale di soccorso in Forra specializzati negli interventi in ambienti impervi ad elevata acquaticità. La macchina dei soccorsi è al lavoro a pieno regime.

I tecnici siciliani si uniranno alle altre squadre del Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico, provenienti dalle diverse regioni italiane, che stanno già operando nelle diverse aree di intervento, portando viveri e acqua potabile alle famiglie isolate ed evacuando centinaia di persone dalle proprie case, grazie anche al supporto degli elicotteri dell'Aeronautica militare e dei vigili del fuoco, nei territori della provincia di Ravenna, Cesena e nella zona appenninica dove diverse località sono rimaste isolate per le strade interrotte dalle frane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Sicilia per aiutare gli alluvionati dell'Emilia Romagna: in moto la macchina della solidarietà

MessinaToday è in caricamento