rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Lunedì "nero" per i pendolari dello Stretto: solo due aliscafi in servizio tra Messina e la Calabria

La denuncia dei sindacati UilTrasporti e Filt Cgil: "Punto di non ritorno"

Mattinata di passione per i pendolari dello Stretto. Chi ogni giorno si muove tra Messina e la costa calabrese, stando a quanto riportato dai sindacati, ha dovuto fare i conti con corse saltate ed inevitabili disagi. UilTrasporti e Filt Cgil, infatti, segnalano che attualmente risultano in servizio solo due aliscafi sui cinque in dotazione nel parco mezzi di Blujet. "Un’avaria questa mattina al mezzo Salerno jet lascia ai minimi termini la flotta Blu Jet società del gruppo FS - commentano le due sigle - ma che la continuità territoriale sia sullo stretto di Messina ormai  divenuta un’utopia lo ripetiamo da tempo. Restano in servizio il Tindari jet che sta garantendo le corse su Villa SG e il Selinunte jet sulla tratta Messina-Reggio".

Al momento risultano soppresse le corse delle ore 07:30 e 08:30 in partenza da Messina e le corrispettive  partenze da Reggio Calabria . “Siamo al punto di non ritorno - concludono i sindacati -  di una problematica che da tempo denunciamo, la politica nazionale e del territorio non si volti dall’altra parte e pensi a garantire il diritto di mobilità dei cittadini dell’area dello Stretto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunedì "nero" per i pendolari dello Stretto: solo due aliscafi in servizio tra Messina e la Calabria

MessinaToday è in caricamento