menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferito durante i botti di Capodanno, amputata la mano al 26enne di Gualtieri

Il giovane è stato operato ieri al Policlinico. I medici non hanno potuto salvare l'arto dilaniato dall'esplosione di un petardo

Ha perso la mano il 26enne di Gualtieri Sicaminò, rimasto ferito durante i festeggiamenti per il Capodanno. Ieri il giovane è stato operato dopo il ricovero nel reparto di Chirurgia Plastica del Policlinico, ma i medici sono stati costretti ad amputare l'arto a causa delle gravissime ferite riportate. 

A provocare l'incidente, l'esplosione di un petardo che ha causato lievi lesioni anche ad un'altra persona che in quel momento si trovava nelle vicinanze. Immediati i soccorsi di carabinieri e ambulanze del 118, ma le conseguenze della detonazione si sono purtroppo rivelate più gravi del previsto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

“Fiumara d’Arte”, 230 progetti per i belvedere dell’anima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento