Cronaca Duomo / Via I Settembre

"Come d'Incanto", vittima del coronavirus anche la terza anziana contagiata

La donna era in Rianimazione al Policlinico, le prime due ospiti erano decedute il 10 aprile nonostante le vaccinazioni. Le condizioni di salute non ottimali hanno inciso sull'immunizzazione

Anche lei non è riuscita a superare il coronavirus con variante inglese dopo essere stata vaccinata. E' morta al Policlinico la terza ospite della Casa di Riposo "Come d'Incanto", una donna di 85 anni, che a inizio mese per il nuovo focolaio era rimasta contagiata. Due novantenni erano decedute il 10 aprile. Nonostante la somministrazione del vaccino, dosaggio effettuato nei mesi scorsi nella Rsa, per le già precarie condizioni di salute le tre donne non ce l'hanno fatta a superare il Covid-19. Nella Casa di riposo di via Primo Settembre il contagio era "esploso" a inizio mese. Tutti i dipendenti lo scorso 17 aprile si erano sottoposti ai test molecolari. Le condizioni degli altri anziani contagiati e degli operatori non sono gravi. 

Come d'Incanto, morte due anziane 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Come d'Incanto", vittima del coronavirus anche la terza anziana contagiata

MessinaToday è in caricamento