rotate-mobile
Cronaca San Filippo

Sorpreso a nascondere droga nel bidone dei rifiuti tenta la fuga in autobus, 57enne bloccato dai carabinieri

L'uomo di San Filippo Superiore dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma hanno trovato e sequestrato oltre 5 chilogrammi di hashish

Sorpreso a nascondere la droga nei bidoni dell'immondizia si dà alla fuga ma viene bloccato dai carabinieri. E' accaduto nei giorni scorsi, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti. I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Messina Sud hanno scoperto l'uomo occultare un sacchetto all’interno dei bidoni dell’immondizia, situati in un vicolo appartato nel villaggio San Filippo Superiore di Messina.

Accortosi della presenza dei carabinieri, l’uomo si dava alla fuga a piedi, senza peraltro riuscire a sottrarsi dalla vista dei militari che hanno recuperato la busta all’interno del cassonetto e si sono messi all’inseguimento dell’individuo. L’uomo è stato bloccato nei pressi di una fermata dei bus della linea urbana, laddove si era recato con il presunto intento di salire sul primo mezzo in transito e sottrarsi al controllo.

Il fermato, identificato in un 57enne della zona, noto negli ambienti dello spaccio, è stato pertanto condotto in caserma, laddove i carabinieri hanno formalizzato il suo arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nell’involucro che l’arrestato aveva occultato nei cassonetti, i militari dell’Arma hanno trovato e sequestrato oltre 5 chilogrammi di hashish, suddivisa in 50 panetti, che hanno inviato presso il R.I.S. Carabinieri di Messina per le relative analisi di laboratorio, effettuate sull’intero quantitativo dello stupefacente sequestrato, che hanno accertato uno stato di purezza tale dal quale sarebbe stato possibile ricavare oltre 34.000 dosi da immettere sulle piazze di spaccio.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Messina Gazzi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a nascondere droga nel bidone dei rifiuti tenta la fuga in autobus, 57enne bloccato dai carabinieri

MessinaToday è in caricamento