rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca Sant'Agata di Militello

Via vai sospetto in una abitazione, la polizia irrompe con i cani antdroga: un arresto

L'intervento degli agenti del Commissariato di Sant’Agata di Militello in contrada Terreforti. L'uomo aveva 700 grammi di hashish

Arrestato in flagranza di reato un santagatese per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Agenti del Commissariato di P. S. di Sant’Agata di Militello nei giorni scorsi hanno notato frequenti andirivieni nei pressi di un’abitazione sita in contrada Terreforti. Hanno perciò predisposto un apposito servizio di osservazione e richiesto l’intervento di personale cinofilo.

Una volta effettuata la perquisizione domiciliare, anche grazie al fiuto dell’unità cinofila antidroga sono stati rinvenuti diversi panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish per un ammontare complessivo di circa 700 gr., un bilancino di precisione e materiale utile al confezionamento delle dosi. Il quantitativo sequestrato avrebbe consentito di poter smerciare sul mercato locale circa 700 dosi, consentendo di ricavare oltre 7000 euro.

Il detentore è stato quindi arrestato nella flagranza del delitto di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria lo stesso è stato condotto alla casa circondariale di Barcellona P. G. in attesa dell’udienza di convalida.

Si precisa, in ogni caso, che il procedimento pende tuttora in fase di indagini preliminari, e che, in ossequio del principio di non colpevolezza fino a sentenza definitiva di condanna, sarà svolto ogni ulteriore accertamento che dovesse rendersi necessario, anche nell’interesse dell’indagato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via vai sospetto in una abitazione, la polizia irrompe con i cani antdroga: un arresto

MessinaToday è in caricamento