Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Giostra

Rubano un motorino e fuggono dalla polizia, arrestati due minorenni

Si tratta di due ragazzi di 16 e 14 già noti alle forze dell'ordine. Dovranno rispondere di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane alla guida non aveva la patente. Entrambi sono stati trasferiti in un centro d'accoglienza

Quella di ieri è stata una notte movimentata in viale Giostra. Intorno alle 3, la polizia ha avvistato un motorino che procedeva lungo l'arteria con a bordo due ragazzini. Il conducente del mezzo alla vista della volante ha bruscamente invertito il senso di marcia dandosi alla fuga.

Da qui è iniziato un rocambolesco inseguimento che si è concluso poco dopo in via Garibaldi quando i due sono caduti a terra dopo aver perso il controllo dello scooter.

Gli agenti sono subito intervenuti e hanno bloccato due minorenni messinesi di 14 e 16 anni, già noti alle forze dell'ordine. Si sono resi responsabili, in concorso tra loro, del reato di furto aggravato.  Inoltre, entrambi sono stati deferiti in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale e, il sedicenne, anche per guida senza patente perché mai conseguita.

A seguito degli accertamenti, lo scooter su cui i due viaggiavano è risultato oggetto di furto. Uno dei due giovani portava con sé un passamontagna, verosimilmente utilizzato al momento dell’azione delittuosa. Dalla ricostruzione dei fatti è stato accertato, anche attraverso la visione delle immagini di sistemi di videosorveglianza, che i due minorenni avevano poco prima asportato il mezzo, ora restituito al legittimo proprietario.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria, i due sono stati arrestati e associati presso il centro prima accoglienza per minori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un motorino e fuggono dalla polizia, arrestati due minorenni

MessinaToday è in caricamento