Cronaca Sant'Agata di Militello

Vede i carabinieri e si dà alla fuga, rocambolesco inseguimento a Sant'Agata Militello

L'uomo, di origini catanesi, si è gettato in un dirupo in mezzo ai rovi ed è stato medicato in ospedale. Il sospetto che si tratta del componente di una banda che ha messo a segno numerosi furti di scooter nelle ultime settimane

I carabinieri della Compagnia di Sant’Agata Militello hanno arrestato la scorsa notte un giovane di origini catanesi. L’uomo era alla guida di un furgone intercettato dai militari dell’Arma nei pressi dello svincolo autostradale.

Il giovane avrebbe quindi tentato di darsi alla fuga gettandosi in un dirupo in mezzo ai rovi, ma è stato inseguito e fermato dai carabinieri con una efficace azione d’individuazione e inseguimento.

Per lui si sono rese necessarie le cure del pronto soccorso del locale ospedale a causa di ferite ed escoriazioni riportate nel tentativo di fuga. Posto sotto sequestro un furgone. A quanto pare potrebbe trattarsi della banda che nelle ultime settimane ha messo a segno numerosi furti di scooter, in particolare del modello Honda SH, nella zona tirrenico – nebroidea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede i carabinieri e si dà alla fuga, rocambolesco inseguimento a Sant'Agata Militello

MessinaToday è in caricamento