Cronaca Via Tommaso Cannizzaro

"Pessime condizioni igieniche" chiuso panificio di Via Tommaso Cannizzaro

Riscontrato degrado e incuria su pavimenti e macchinari. L'Asp ha disposto la sospensione dell'attività. La scoperta nell'ambito dei controlli di Polizia e Annona. Sanzione salata per il titolare

Degrado ed incuria sui pavimenti, macchinari e attrezzature ed ancora fuochi della cucina  privi di pulizia e manutenzione a discapito dell'igiene degli alimenti e della tutela della salute pubblica. Questa la situazione che la polizia insieme all'Annona hanno trovato in un panificio di via Tommaso Cannizzaro. Il titolare è stato sottoposto a sanzioni per 17.600 euro, mentre l'Asp ha disposto l'immediata sospensione dell'attività del panificio.

La scoperta nell'ambito dei controlli amministrativi eseguiti dal personale delle Volanti della Questura in collaborazione con la sezione annona della polizia municipale, i tecnici della prevenzione del Sian  - Asp.

Tra i locali sottoposti a controllo anche il panificio di via Tommaso Cannizzaro, all'interno del quale, secondo gli investigatori sono state riscontrate violazioni amministrative e sanitarie. Viste le condizioni igieniche del panificio l'Asp ha adottato un provvedimento immediato di sospensione delle attività

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pessime condizioni igieniche" chiuso panificio di Via Tommaso Cannizzaro

MessinaToday è in caricamento