Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Lavoratori Asu, al governo un tavolo tecnico per la stabilizzazione

Il risultato dopo il vertice di ieri a Palazzo dei Leoni. Il ministro Brunetta apre uno spiraglio dopo il pressing di Forza Italia. In ballo il futuro di 4mila dipendenti

Si apre uno spiraglio per il futuro degli oltre 4mila lavoratori Asu che attendono ancora di essere stabilizzati. Nelle prossime settimane al governo si terrà un tavolo tecnico per trovare un punto di incontro con le istituzioni competenti. È il risultato ottenuto dopo il vertice di ieri a Palazzo dei Leoni che ha visto a dialogo il deputato nazionale Matilde Siracusano e i colleghi dell'Ars Bernadette Grasso e Danilo Lo Giudice.

Il ministro alle Pari Opportunità Renato Brunetta si è detto favorevole ad un confronto dopo il pressing di Matilde Siracusano. "Abbiamo provato più volte in Parlamento e presso l'Assemblea regionale Siciliana - ha spiegato Siracusano - a sanare questa assurda situazione, ma fino a questo momento ci siamo sempre scontrati con la contrarietà della Ragioneria Generale dello Stato. Ma oggi è arrivata una decisa accelerazione. È stata, dunque, accolta la mia richiesta per la convocazione, che avverrà nei prossimi giorni, di un tavolo tecnico di confronto tra le amministrazioni competenti per risolvere definitivamente questo problema. Un risultato importante che, auspicabilmente, ci permetterà di fare un passo in avanti verso la positiva chiusura di questa vicenda".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori Asu, al governo un tavolo tecnico per la stabilizzazione

MessinaToday è in caricamento