menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia stradale impegnata ai caselli

Polizia stradale impegnata ai caselli

Anziano condotto al carcere di Barcellona, violentava una minore

Per l'uomo di 78 anni è arrivata la condanna definitiva, deve scontare nove anni di reclusione Le indagini seguite dalla procura del Longano e della polstrada risalgono al 2016

Deve scontare nove anni ed è stato trasferito al carcere di Barcellona Pozzo di Gotto. Violentava una minore. E’ stata eseguita ieri l’ordinanza di esecuzione per la carcerazione a carico di un settantottenne, emessa dalla Procura di Barcellona Pozzo di Gotto, dopo la condanna definitiva.

Le indagini, coordinate dalla procura guidata da Emanuele Crescenti, furono avviate nel maggio 2016, quando gli operatori Polstrada in servizio sull’A/20, notarono un’auto in sosta in un parcheggio nei pressi dei caselli autostradali di Barcellona Pozzo di Gotto e constatarono a bordo la presenza del settantottenne e di una quindicenne. Seguì l’arresto dell’uomo considerato responsabile del reato di violenza sessuale sulla ragazzina e di un'altra persona in un contesto di degrado e violenza emerso dalle indagini che si protraeva da tempo.
Ieri l’ordine di carcerazione nei confronti dell’uomo già sottoposto agli arresti domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento