Cronaca Lipari

Carenze di medici e infermieri all'ospedale di Lipari, la denuncia di Uil Fpl all'ispettorato del lavoro

Il sindacato ha scritto al direttore generale dell’Asp evidenziando tutte le gravi criticità della struttura ospedaliera emerse durante un’affollata assemblea sindacale della Uil-Fpl

Mancano all'appello 23 infermieri, dieci ausiliari, sei operatori sanitari, un tecnico di camera iperbarica, 2 TSRM, due tecnici di laboratorio di analisi. E' un lungo elenco di carenze qquello segnalato all’ospedale di Lipari dalla Uil-Fpl. 

Il sindacato ha scritto al direttore generale dell’Asp e per conoscenza all’ispettorato del Lavoro,  evidenziando tutte le gravi criticità della struttura ospedaliera emerse durante un’affollata assemblea sindacale della Uil-Fpl.

Nella nota a firma di Pippo Calapai e Giovanni Caminiti, rispettivamente segretario generale e responsabile provinciale infermieristico,si legge anche della carenza di dodici dirigenti medici di varie specialità, mancanza del servizio igienico presso l’Unità operativa di Farmacia del presidio e del fatto che non è stato previsto un impianto di ricambio d’aria all’interno di alcuni ambienti della medesima Unità operativa.

“Tutto ciò sta generando notevoli disagi al personale in servizio - prosegue la nota - costretto a sobbarcarsi un elevato numero di turnazioni (18 al mese di media a fronte del sei previsti dal CCNL), diversificando anche i modelli organizzativi. A ciò si aggiungono ulteriori problemi che potrebbero incidere sulla stato psico-fisico del dipendente stesso, cui sono state negate le ferie previste nel periodo estivo per la crisi organizzativa dovuta proprio alla carenza di personale”.

La Uil-Fpl chiede pertanto all’Asp di affrontare e risolvere con estrema urgenza le problematiche denunziate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenze di medici e infermieri all'ospedale di Lipari, la denuncia di Uil Fpl all'ispettorato del lavoro

MessinaToday è in caricamento