Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Controlli sullo Stretto, i consiglieri di Fi a Musumeci: “Adotti l'ordinanza di De Luca”

Crifò, D’Angelo e Zante sostengono la richiesta del sindaco. La lettera al presidente della Regione per chiedergli di adottare la piattaforma “sipassaacondizione”

Servono senso delle istituzioni e meno like su Facebook". Alessandro Aricò, capogruppo all'Ars di Diventerà bellissima, risponde così al sindaco di Messina, Cateno De Luca, sulle polemiche che si sono innescate per la bocciatura dell’ordinanza che prevede l’iscrizione alla banca dati di registrazione on-line “si passa a condizione” per l’ingresso nel territorio dell’Isola.

De Luca ha inviato ieri una lunga lettera (in allegato) al presidente della Regione, Nello Musumeci, chiedendo di adottare la piattaforma per “non gettare alla malora il grande lavoro svolto dai tecnici e dalla Polizia Municipale” che ha dimostrato “tutta la propria efficacia e validità, avendo consentito di accertare il numero esatto di passeggeri che ieri sono arrivati in Sicilia attraverso la rada San Francesco ed il Porto Storico di Messina”.

"In un momento così delicato, dove l'unità è il valore nel quale riconoscersi per combattere una battaglia contro un nemico invisibile ed inatteso – ha detto Aricò -  c'è chi persevera nella mistificazione della verità, alimentando paure e una pericolosa cultura divisiva. Il tutto a danno dei siciliani, già duramente provati dalla crisi attuale, che dovranno scontrarsi con la difficoltà di un futuro ancora più incerto”.

Intanto anche il gruppo Consiliare di Forza Italia si unisce alla richiesta del sindaco De Luca. I consiglieri Giovanna Crifò, Nicoletta D’Angelo e Dario Ugo Zante chiedono al presidente della Regione, di avviare le procedure, anche attraverso le rituali interlocuzioni ed autorizzazioni ministeriali, propedeutiche alla redazione di un’ordinanza che determini l’adozione del sistema informatizzato di controlli per l’attraversamento dello Stretto di Messina, già sperimentato nelle ultime  48 ore, per facilitare e semplificare i controlli alle due sponde dello stretto da parte delle forze dell’ordine ed a tutela delle comunità messinesi e siciliane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sullo Stretto, i consiglieri di Fi a Musumeci: “Adotti l'ordinanza di De Luca”

MessinaToday è in caricamento