Coronavirus, contagi giù in Sicilia: sanzionato alla stazione di Messina per non voler indossare la mascherina

L'isola registra 25 nuovi malati in meno rispetto a 24 ore fa, gli attuali positivi sono superiori al migliaio. I controlli della polizia ferroviaria

Zero decessi, tre guariti e 29 nuovi casi di Coronavirus in Sicilia nelle ultime 24 ore (ben 25 in meno rispetto alla giornata di ieri). Sono questi i dati più significativi che emergono dal bollettino giornaliero del ministro della Salute sull'emergenza Covid. Dei 29 nuovi positivi, cinque sono migranti (uno ad Agrigento, 3 a Pozzallo ed uno a Marzamemi). Sono stati in tutto 2.872 i tamponi processati nelle ultime 24 ore.“

Le persone ricoverate con sintomi sono 70, sono invece 10 quelle in terapia intensiva, una in più rispetto alla giornata di ieri. In isolamento domiciliare ci sono 1.004 persone. Il totale degli attualmente positivi sale quindi a 1.084. Resta invariato il numero dei decessi: 286. I casi totali di positivi al Coronavirus dall'inizio della pandemia ammontano a 4.257. Per quanto riguarda invece il bollettino sull'epidemia in Italia, sono 1.444 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore nell'intera Penisola (266.853 da inizio emergenza). C'è una sola vittima. Si registra un nuovo record dei tamponi effettuati che sfiorano quota 100 mila (99.108 per la precisione). Ci sono 79 persone in terapia intensiva: cinque in più di ieri.

Sono 623 le persone controllate, 108 i bagagli e quattro le sanzioni elevate: questo é il bilancio dell'operazione "Stazioni sicure" organizzata dalla Polizia Ferroviaria della Sicilia, per il controllo straordinario di passeggeri, bagagli e relativi depositi. Nei controlli straordinari, sono stati impiegati 87 agenti che hanno verificato 63 scali ferroviari dell'isola. In particolare, gli agenti della Sezione Polfer di Messina hanno sanzionato un uomo che, dopo essersi introdotto all'interno dell'atrio biglietteria sprovvisto di mascherina, si è rifiutato di indossarla nonostante gli fosse stata fatta apposita richiesta verbale dagli operatori di Polizia. Inoltre, è stato sanzionato ai sensi del regolamento Polfer, perché stazionava all'interno della biglietteria senza giustificato motivo ed ulteriormente sanzionato ed allontanato con ordine scritto come previsto dalla normativa relativa al Dasp urbano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte di Filippo Fontana, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento