Cronaca

Coronavirus, riorganizzazione del laboratorio al Policlinico che analizza i tamponi

I direttori Laganga e Levita hanno trasmesso il provvedimento che modifica orari, prestazioni e responsabilità dei medici che richiedono i controlli

Il laboratorio Covid del Policlinico

Cambia l'organizzazione delle attività al Laboratorio Covid del Policlinico universitario. L'azienda ha scritto a tutti i responsabili per segnalare su proposta del responsabile del Laboratorio che dal 25 maggio i servizi di controllo e verifica dei tamponi saranno resi dalle 8 alle 20 di tutti i giorni, domenica compresa. Nel turno 20-8 il servizio sarà svolto in regime di pronta disponibilità.

Per le esigenze del Pronto soccorso legate a casi di indicazione a intervento chirurgico di emergenza e per ricoveri in Terapia intensiva dove è indispensabile definire il ricovero sarà attiva la pronta disponibilità notturna. Il medico richiedente si assumerà la piena responsabilità della chiamata in pronta disponibilità, la richiesta corredata da motivazione, data, ora e stato di emergenza sarà consegnata al laboratorio insieme al campione da analizzare. Alla fine di ogni turno notturno il responsabile del Laboratorio trasmetterà un report alla direzione medica del presidio ospedaliero. Sarà cura della direzione sanitaria valutare il report ed eventuali contestazioni per segnalazioni non conformi. I campioni saranno accettati e processati dalle 8 alle 16, dopo quest'orario saranno accettati ma verranno processati il giorno dopo. Non saranno accolti campioni dopo le 20. Il provvedimento di riorganizzazione porta la firma del direttore generale Giuseppe Laganga Senzio e del direttore sanitario Antonino Levita. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, riorganizzazione del laboratorio al Policlinico che analizza i tamponi

MessinaToday è in caricamento