Cronaca

Cresce il numero dei contagiati negli ospedali, tamponi per il coronavirus a tappeto al centro Neurolesi

Già sei i casi accertati nella struttura dei colli Sanrizzo che anche oggi effettuerà i test. Un caso anche al Piemonte di una paziente che proveniva dal reparto di rianimazione del Policlinico

Tamponi a tappeto al centro Neurolesi dopo la scoperta di un paziente palermitano ricoverato da settimane e risultato positivo. Sei i nuovi casi di positività al coronavirus accertati fra pazienti che sono ricoverati nella struttura e un medico. Ieri sono stati effettuati 40 tamponi e il giorno prima 25. Oggi si continuerà con le verifiche che si stanno svolgendo con criteri di priorità. Sono cinquanta i pazienti ricoverati in questo momento, oltre il personale.

Pertanto i test potrebbero concludersi entro domani. Il centro dei Colli Sanrizzo non ha un laboratorio attivato per il Covid 19 e deve appoggiarsi al Papardo ed al Policlinico.

Coronaviurs al Neurolesi, Cisl: “Comportamento lesivo dell'azienda

Sembra che nessuno dei contagiati sia collegato alla settimana bianca, i due medici della struttura che erano stati in viaggio, quando sono rientrati si sono posti in autoisolamento concordato con la direzione e ancora devono rientrare in servizio.

Più delicata la situazione al Piemonte dove fino ad oggi è accertato un solo caso di paziente positivo al coronavirus che proveniva dal reparto di rianimazione Policlinico. Sul caso sono in corso accertamenti della polizia giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce il numero dei contagiati negli ospedali, tamponi per il coronavirus a tappeto al centro Neurolesi

MessinaToday è in caricamento