Coronavirus, allarme nelle scuole di Torrenova e Capri Leone: disposta la chiusura per un mese

A breve l'ordinanza sindacale dopo il parere dell'Asp che ha consigliato di sospendere le attività didattiche in presenza. L'allarme anche a Sinagra

Provvedimento di chiusura per le scuole di Torrenova e Capri leone. E' la decisione dei sindaci dei due comuni dopo aver chiesto un parere all'Asp di Sant'Agata di Militello sull'attuale situazione di emergenza sanitaria fra la popolazione scolastica.

L'Asp ha espresso parere favorevole in merito all’opportunità di sospendere le attività didattiche in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado. Il Dipartimento ha espressamente affermato che “si ritiene utile al fine di impedire la crescente propagazione del contagio sospendere l’attività didattica in presenza in tutte le scuole di ogni ordine e grado dei comuni di Capri Leone e Torrenova per un periodo di trenta giorni, eventualmente prorogabile, se l’andamento epidemiologico non migliorerà”.

Pertanto, i sindaci dei comuni di Torrenova e Capri Leone, in qualità di autorità sanitarie dei rispettivi territori, emetteranno a breve ordinanze sindacali di chiusura delle scuole per 30 giorni, che potranno subire modifiche e/o revoca alla luce dell’andamento della curva dei contagi.

Intanto per le scuole di Sant'Agata Militello è già stata disposta la chiusura per sanificazione. Il provvedimento per il 13 e 14. Preoccupazione anche a Sinagra,  dove è stato completato il quinto screening dell’Usca di Patti. Effettuati oltre una sessantina di tamponi molecolari ai cittadini positivi al test rapido del 31 ottobre, ai rispettivi nuclei e ai contatti. Oggi i casi di accertata positività sono 34 ma è possibile ne risultino diversi altri dai nuovi esami molecolari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • Stop al coprifuoco per i negozi e riapertura delle scuole, passa in consiglio la mozione contro l'ordinanza di De Luca

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

Torna su
MessinaToday è in caricamento